lunedì 27 gennaio 2014

Considerazioni sul Progetto Kalergi. Bufala o genocidio finanziario? (Plauso a Radio Studio 54).

Verità o fantasia? Non ce ne importa granchè..quello che conta sono i fatti e i fatti vanno in quella direzione.



Interessante il servizio di radio Studio 54 su Kalergi.
Venisse anche smentito in modo certo non dovrebbe essere la scusa per negare quello che ci stanno facendo mediante l'euro.

Se davvero fosse provato che Kalergi parlasse di distruggere i popoli europei considerando i popoli africani e asiatici come bestie da far "incrociare" con gli europei stessi per indebolirli, perfino geneticamente...beh il premio Kalergi andrebbe immediatamente fermato e Monti e la Merkel che l'hanno vinto dovrebbero

venerdì 24 gennaio 2014

Radio Studio 54 mi intervisterà in veste di blogger ecco i temi:

Una buonissima occasione per dirvi alcune cose con una bella audience! (Nella mia veste di blogger).











Macroeconomia.
Politiche di svolta sociale.
Tasse.
Europa.
Elezioni.
Sociale.

Frequenza in tutta la toscana sul 96.0 o. 96.5 oppure in tutto il mondo in diretta streaming tramite il sito www.radiostudio54.it 
Dai che ci divertiamo un pò...
A presto per i dettagli.

domenica 12 gennaio 2014

Letta e Renzi pianificano tutto. Se qualcosa sanno che non passerà il primo fa ricadere il merito sul secondo e se.....

....se è uno sconcio che rimane, Letta si prende la colpa !

Vorrei ricordare che il PD è guidato da Matteo Renzi e quindi tutto ciò che il PD fa lo vuole lui.
Idem il governo Letta/Alfano è in realtà Renzi/Alfano.

Non ne voglio parlare ma questo è troppo, UN TEATRINO! 
Letta e Renzi pianificano tutto. Se c'è da togliere un obbrobrio "Dai Enrico anzichè toglierlo te, ne facciamo parlare i giornali e facciamo un pò di polverone che sembri difficile fare il passo indietro e poi arrivo io e lo ritirate così da bravo boccalone passo per figo e mi becco i meriti! Così il PD non perde consenso! Tanto i giornali ci reggono il gioco e le banche son felici!"

A BASTA CON STA STORIA DEL PD DI LOTTA E DI GOVERNO.
IN TUTTO IL MONDO, NOBEL COMPRESI, LA LETTURA DELL'EUROZONA è QUESTA:
"GOVERNI CHE IMPONGONO POLITICHE ANTISOCIALI FEROCI PER TENERE UN EURO FORTE E SALVARE LE BANCHE. PER ORA REGGONO GRAZIE AI MEDIA ED AGLI APPARATI MA SE LA GENTE CAPISCE VORRA' LE LORO TESTE"

mercoledì 8 gennaio 2014

Renzi e quell'immagine che sta facendo scandalo! Ha offeso un simbolo e i motivi segreti (ma mica tanto) sono questi.

Li hanno portati nel campo dc (banche, corruzione, clientele e una volta come loro.... li hanno sbranati!)

Di fronte a chi aveva dietro Renzi anche D'Alema s'è fatto piccolo piccolo e pensare sono 20 anni che credeva di aver tutto in pugno e di poter arginare il tutto.

Lo ha anche ammesso..."Renzi ha dietro le banche di mezzo mondo e quindi anche i media" (come li avevano Monti e Letta) "non potevamo batterlo".



venerdì 3 gennaio 2014

Il dramma di un cittadino impegnato in politica che si rivolge al medico!!!

APRIpdGLI OCCHI!

...ti eri impegnato. Non sapevi cosa fosse quella CARTA. Qualcosa in te non andava. Avevi continui deja vù, pagavi la luce che era aumentata e ti appariva quel pezzo di CARTA, pagavi l'autostrada che era aumentata e ti appariva quel pezzo di CARTA, andavi a ritirare il certificato elettorale, votavi, non cambiava mai niente, anche quando vincevano i tuoi paladini e ti appariva quella tremenda, fottutissma CARTA. Eri con molte persone intorno che discutevano, tutte come di CARTA e quando davi 2 euro ti appariva quella CARTA. La vedevi ovunque. Tifavi Rodotà, ti ritrovavi col telefono che ha trattato con la morte di Falcone e Borsellino e mentre ligio applaudivi l'epilogo, ti sentivi quella CARTA. Sentivi dire "jobs act" e pensavi al programma di Silvio 94, alla monetizzazione dei lavoratori, ai tagli e alle svendite di asset e bellezze storico naturalistiche eppure la testa annuiva, di CARTA. Cantando Bella Ciao regalavi oro e soldi alle banche per i quali erano morti i tuoi avi, eppure mentre aprivi il portafoglio per pagare, avevi qualcosa che ti ricordava che eri di CARTA. Di colpo credevi che Maastricht, cioè il far decidere alle banche liberamente i tassi % sui prestiti, come nemmeno Reagan e la Tatcher si erano immaginati di fare, fosse di sinistra e anche se sganciavi ogni anno 50 miliardi in più a causa di questo, i tuoi neuroni (di CARTA) ti imponevano di annuire. Arrivavi al punto che nonostante i lobbiesti, i corrotti e i mafiosi in Parlamento, nonostante i soldi estorti dai partiti pur essendoci stato un referendum, nonostante i nominati, le leggi truffa, il pareggio di bilancio e il fiscal compact che distruggeranno il futuro tuo e di tuo figlio, nonostante le mozioni Giachetti, MPS, EXPO, le SLOT, i governi/inciucio, nonostante le province che moltiplicano amministratori e costi, nonostante il tentativo di violenza dell'art. 138 su ordine della Jp Morgan, nonostante i politici che diverranno RE e UNICI BENESTANTI IN UN PAESE DI FAME, nonostante un Berlusconi praticamente graziato ma in apparenza condannato (solo perchè sennò la gente votava 5 stelle) e nonostante il feroce calpestio di tutele e nonostante diritti presenti ovunque tranne che da te (ecc ecc ecc) agivi automaticamente e....sentivi la tua vita pressochè di CARTA......
Poi c'è stato quel giorno:
 << Dottore questo mi succede, a volte mi sembra tutto così fatuo e poi....quel pezzo di CARTA lo vedo ovunque >>
 << Signor 0345256 apra gli occhi , come me lei non è umano, vive in una realtà virtuale. Si rassereni non ha niente che non va...io ad esempio son stato raccomandato qua dal partito, decido le forniture e prendo mazzette........LEI ED IO SIAMO LA STESSA COSA...... come me lei è
UNA TESSERA CHE CAMMINA>>.