sabato 13 settembre 2014

Gli ucraini con la svastica sugli elmetti con al loro fianco i nostri parà.

Obama un burattino delle multinazionali della morte.

Sembra proprio che non si imparino mai grosse lezioni dalla storia.
Forse non ve ne rendete conto ma siamo di nuovo alleati alle compagnie sbagliate. Noi dobbiamo restare neutrali in pieno rispetto della nostra CARTA.
NOI SIAMO GLI AGGRESSORI. NON CREDETE AI TIGGI'!
Non voglio esprimermi su chi ci sia dietro il 99% delle guerre e delle sofferenze del mondo ma certamente non possiamo più chiudere gli occhi di fronte alla preparazione della terza guerra mondiale.
Siamo anche stufi dei massacri in Israele e dei finti Mullah dell'Isis che poi salta fuori che sono alti ufficiali del Mossad sionista.  Io so che, secondo loro, la terra promessa la troveranno solo dopo la venuta del nuovo messia e siccome costui non c'è ancora (sempre secondo loro) cosa cazzo ci stanno a fare là? Ve lo dico io...Israele serve solo a un certo numero di buontemponi dietro molte multinazionali (insieme agli americani) per avere un esercito e dei potentissimi servizi segreti. E' uno zoccolo duro da cui governano il mondo e sarebbe meglio sparisse.
Siamo sicuri che gli ebrei comuni siano felici del sionismo?
Secondo voi aveva senso per gli americani comuni creare l'ISIS per abbattere Assad? Le armi chimiche in Siria in realtà le usava l'Isis ed è alla fine saltato fuori ed i tg tutti non si vergognano e non ne parlano più.

Ha senso aggredire in futuro l'Iran? E la Cina? E la N.Corea? Perchè non lasciamo che ognuno si faccia i propri cazzi?
Forse perchè una parte di mondo crea qualcosa di diverso? Forse perchè una parte del mondo sta crescendo e magari ha in mano il debito di qualcuno? (Degli USA!).
Forse perchè i BRICS hanno creato qualcosa di alternativo a quei criminali del FMI che hanno rovinato sud est asiatico e Zaire per dirne alcuni? 
Sarà anche casuale ma secondo molti studi il capitalismo è in crisi e per questo motivo non sta puntando ormai sull'economia ma sulla finanza speculativa.
Ancor più redditizia di una simile scelta è la tipica guerra mondiale ed a mio avviso ci siamo.

La prima fu fatta per impedire alla Cina di rubare lo sviluppo al mondo anglosassone/americano.

La seconda fu fatta da Hitler ma anche allo scopo impedire che ci fosse una saldatura continentale tra Russia e Germania.

La terza potrebbe esser fatta per portare a termine la conquista globale del mondo da parte delle multinazionali ormai stufe delle Costituzioni e così interessate ad allevare rampolli che non lavoreranno mai ma bilionari (si dice così?) in dollari sul sangue e il sudore dei contribuenti e dei morti di fame che rimarranno fuori da tutto.
Sono italiano e molto più patriota di altri.
Se la guerra arriverà cruenta alle porte di casa nostra non risponderei a nessuna chiamata alle armi, per cui potrei starmene zitto e fregarmene.
Io però non mi vergogno a dire che ha ragione Putin.

Gli USA vogliono tagliare il gasdotto ai russi per fornirci il loro "prodotto".
Noi in tal modo ci impoveriremo perchè costerà un botto e già siamo nella merda. Credevate che la sopportazione americana per l'euro non portasse a un prezzo molto più alto in altri modi?
Intanto circondano l'orso russo e creano golpe in mezzo mondo (vedasi nord Africa e Ucraina) ed i media raccontano frottole.
ps:
Avete notato come dell'aereo abbattuto i benpensanti prezzolati filo USA non ne parlan più? Secondo voi chi lo ha abbattuto in realtà?

Nessun commento:

Posta un commento