martedì 16 settembre 2014

Amodeo, parlai col Venerabile Magaldi anche dei Bilderberg eppure non feci tutto sto bailamme...

Nessuna lezione da simili signori.


L'ARS è mediamente composta da persone competenti.
Se però inizia a postare i video di gente come il signor Francesco Amodeo allora io saluto tutti.

Una sola parola: GOMBLOTTO.

VOLETE CREDERE AL GOMBLOTTO? LIBERI DI FARLO. QUANDO HO PARLATO CON UNO CHE CONOSCO MI SON RESO CONTO CHE COL GOMBLOTTO C'è POCO DA FARE. 
IL GOMBLOTTO è SACRO ED è UNA RELIGIONE.
(Io vi ho citato nel mio libro e quindi non ci avete rimesso. Continuo a dare una mano all'associazione ma non entrerò in nessun partito).

Amodeo a parer mio è semplicemente uno che si è fatto una fama sulla base di cose prive di riscontri (un uomo che diceva cose con la voce trasformata, un effetto speciale per creduloni).

Grazie ai creduloni si è fatto un bel gruzzolo di modo che poi se ne va in giro a spassarsela fingendosi il paladino anti Bildeberg (come se andare davanti alla sede a Copenaghen significasse chissà quale atto eroico).

A mio avviso ha spacciato per censura una sua mossa mediatica: aveva l'accordo per parlare quei 2 minuti superati i quali si passava ad un altro servizio. Da lì il complotto delle Iene che sarebbero filo Bilderberg. (Anzi Bindenbergh).
"E come mai hanno tolto proprio la parte XYZ?". Risposta "Perchè avessero tagliato altre parti avreste comunque chiesto" "Perchè hanno tolto proprio la parte KHW?".

Le iene come le tv di Berlusconi ospitano anche Adam Kadmon (altro fantasista) che di Bildeberg e illuminati ne parla in quantità.
Secondo voi censuravano sto uaglione?

Io sono andato direttamente a Roma, in qualità di pseudogiornalista, a parlare con un Venerabile (Magaldi) di tutto rispetto che mi ha spiegato, tra le altre cose, cosa è il Bildeberg cioè un club paramassonico. 
Nonostante ciò non ho fatto tutta sta bava in salsa "a quallera".

Magaldi parlava del PROGETTO DI CINESIZZAZIONE DEI LAVORATORI GIA' NEL 2010 SE NON PRIMA. Anticipò la caduta di Berlusconi. Quando io ho sfidato Amodeo a Radio Studio 54 sui temi economici (....)...meglio taccia non voglio querele.....
Il maestro Gioele PARLAVA DI PROGETTO E NON DI GOMBLOTTO. 
PROGETTO DI UN CAPITALISMO SENZA SCRUPOLI.

Imposimato stesso ne spiega da anni le origini ed i legami pre anni 70 coi servizi segreti in funzione anti sovietica.


Sulla bacheca ARS c'è un video in cui questo Amodeo (ormai supereroe dei complottisti) si è permesso di correggere economisti di primo livello come Bagnai dicendo una frase tipo "un momento la moneta unica non è un fallimento era un complotto".  
E' a causa di simili figure che il fronte eurista va a nozze con l'italiano medio.

Caro Amodeo il complotto non esiste, esiste un progetto di ingegneria sociale (in Italia organizzato da interessi confindustriali e finanziari di concerto con la Germania e le banche USA) che non ha a che vedere un cazzo con le famiglie massoniche ma è strettamente legato al capitalismo. Il capitalismo è per ricchissimi e tra essi ci sono moltissimi massoni. Altrimenti se proprio vuoi tirare in ballo alcuni club vai dagli Skull and Bones e a Chicago prenditi il PhD lì qualcuno (magari John Kerry) lo incontri di massone ipercapitalista.
Non mi stupirei se dopo aver letto questo pezzo (che leggerai......) copierai ciò che dico spacciandolo per tuo. A UALLERA!

Su Le Iene io vidi il servizio:
Fermasti alle 7 di mattina scarse un lavoratore che entrava di turno (se è una IENA poco importa è un essere umano NON mantenuto nè ricco di famiglia) che, giustamente, non aveva voglia di rotture di palle al punto che stava scendendo dall'auto......
Tu iniziasti a agitarti perchè questo era andato in bestia (infatti il primo libro "Azzannato dalle iene" era un "titolo piangina" poco macho).
Grazie ai creduloni che buttano soldi in fogli di carta che non reputo libri ma MERDA (NON ME NE VOGLIA L'AUTORE STESSO, CRITICO L'OPERA) ecco che il titolo diventa un egoico truzzeggiante  "Azzannate le iene" scritto dal "SE' DICENTE" "LEONE DEL WEB".
Tutto molto ridicolo e inquadrabile in uno stereotipo ben definito.

Sono convinto che il tuo libro è molto letto (infatti è cartaceo). 
E' noto che gli incappucciati sono desiderati dal popoletto pollo che vive di RAPPRESENTAZIONI SEMPLICISTICHE e non di serie argomentazioni. Lo so ti sto facendo pubblicità.....bene così, è bene che la gente anzichè un Imposimato (o un Giannini che gli fornisce gli strumenti per andare avanti davvero da soli) beva merda.

Ah...complimenti per l'inversione a U sul M5s...anche io ne sono uscito eppure ho mantenuto una critica feroce ma equilibrata. Non ho iniziato a urlare al GOMBLOTTO pure lì. Avresti dovuto evitare allora di partecipare SIN DALL'INIZIO alle riunioni M5s senza attendere di capire che valevi semplicemente 1.Che c'era Casaleggio lo sapevi. Ci mancherebbe anche Amodeo in Parlamento e magari Corrado Malanga, Adam Kadmon e il Baffo.

ps:
Forse non lo sai....ma è grazie a me, anzi, alla polemica con me, che sei stato ospitato a Radio Studio 54. Questo poichè per farmi dispetto (a volte le persone anzichè esser riconoscenti fanno l'opposto) alcuni personaggi dalla zona fiorentina che sapevano della nostra polemica ti hanno perfino chiamato....(beninteso senza confronto diretto col sottoscritto...... così ci sei andato!).

Nessun commento:

Posta un commento