martedì 17 dicembre 2013

Perchè questo Renzi non ve lo dice? Non è la solita cazzata di internet.

Questa è economia.

Vi rendete conto sono 60 70 miliardi l'anno regalati alle banche?












Eccovi il link con il pezzo breve da leggere senza scoraggiarvi dei tecnicismi alla fine anche uno che non mastica per niente economia coglie il senso alla grande:

http://keynesblog.com/2013/12/17/perche-serve-una-banca-centrale-soggetta-al-governo/

Qua un aiutino per chi non mastica, prima di leggere il contenuto del link:




[*Prestatore di ultima istanza lo è già. C'è una confusione di termini. Il termine storico si riferisce al discorso BCE/Banche private che non c'entra un tubo con questi soldi sprecati. Nel link con "prestatore di ultima istanza" si intende il rapporto di dipendenza della banca centrale dagli stati (che attualmente è assente e ci costa caro a tutto vantaggio delle banche private che speculano). Quindi nell'articolo del link intendono che la BCE dovrebbe esser acquirente residuale.]


  • Banca indipendente invece = le banche quintuplicano interessi sui prestiti che ci fanno =distruzione tutele = distruzione salari = distruzione welfare = soldi accumulati nelle banche a causa di questi regali e non circolano nè si ridistribuiscono = chiusure = disoccupazione = milioni di poveracci (anche importati appositamente dall'estero) in concorrenza al ribasso per un lavoro.


Ovviamente i partiti hanno tramite le fondazioni delle quote nelle banche = per ogni euro regalato (sudore e sangue e non è retorica dirlo di questi tempi) ci fanno la cresta.

L'Italia fa questo salasso dal 1981 (divorzio bankitalia/tesoro) ma all'epoca era tutta roba che restava in Italia, nelle banche (e privati in genere) italiani. Questo perchè nessun straniero si sognava di prender titoli in lire, una moneta che svalutava per l'export. Questo per non perdere capitali.

MA QUANTE BELLE MENZOGNE (SUI MEDIA) MADAMADORE' MA QUANTI BEI PREZZOLATI!
(CHE AFFAMANO FELICI GLI ALTRI, quelli non tutelati e non raccomandati...ROBA DA AMERICA LATINA).

FERMATEVI QUESTA E' DISUMANITA'.

Nessun commento:

Posta un commento