sabato 20 aprile 2013

Pannolitano rieletto e arriva immediata la SENTENZA-GOLPE dalla Cassazione: Distruggere intercettazioni Napolitano-Mancino (Trattativa Stato-Mafia)!!!

Diffondete il link: http://www.huffingtonpost.it/2013/04/18/trattativa-stato-mafia-cassazione-distruggere-intercettazioni-su-giorgio-napolitano_n_3108905.html?utm_hp_ref=italy


Una vergogna mondiale!
Diffondete è un golpe!



Da un mio commento: << a parte il fatto che io non sono Grillo ma uno che ,come ben sai, ragiona col proprio cervello..la verità è che pd e pdl hanno talmente tante collusioni intrecciate che hanno rieletto uno che gliele garantisca. Il fatto che abbia 88 anni dimostra ancora di più che il PD l'ha rimesso in campo per quello. In democrazia i partiti dovrebbero seguire la volontà popolare: non significherà democrazia diretta ma a volte deve essere più o meno quella. Quando? Quando come con Rodotà c'era una condivisione nell'elettorato PD ENORME. L'aver ignorato una cosa del genere è gravissimo. E' la prova di cosa rappresentano e un INSULTO. Napolitano è iniziato a piacere al centrodestra da quando ha concesso a Berlusconi in modo pilatesco quell'incredibile protesta di mascheroni siliconati e vecchi inquisiti a Palazzo di Giustizia. La destra in Italia sono gli interessi di SIlvio e con quelli fanno le cosiddette "intese". Napolitano?Ora piace tanto tanto al pdl (questo dice tutto), uno dei partiti che si batte più ferocemente per impedire la MERITOCRAZIA E LA MOBILITA' SOCIALE CHE IN ITALIA è = 0 Su una cosa siamo d'accordo: Ha vinto Berlusconi. >>PS:
Monti a Pannolitano: "Grazie per lo spirito di sacrificio che dimostra!"

3 commenti:

  1. L'INCUBO DEL REGIME
    Nonostante le tasse che pagano le sue aziende contribuiscano riccamente al mantenimento dello Stato e ad ingozzare persino i suoi stessi persecutori, viene
    Diffamato da certi giornali e programmi televisivi perché vuole impedire le diffamazioni cambiando il modo di informare...
    Contestato e deriso dalla stampa estera, la quale viene istigata da certa stampa nazionale...
    Inquisito da certi magistrati che non vogliono rinunciare ad una comoda vita di scandalosi privilegi, impedendo che si inserisca nella legislatura la responsabilità delle loro inquisizioni...
    Attaccato da certi sindacati perché vuole eliminare quelli che proteggono gli enti inutili, le cooperative rosse e quei sindacalisti che, non avendo mai lavorato, pretendono di difendere i diritti dei lavoratori...
    Perseguitato da un regime che non vuole rinunciare alla sua vecchia ideologia, la quale ha e sta provocando tanti danni in certi paesi...
    Il cavaliere continua la sua tenace battaglia, a volte con umorismo ma decisa, per impedire che il regime, di nuovo pelo ma di vecchio vizio come il lupo, riesca ad imporre al popolo italiano le sue perverse aspirazioni.
    - da COCOMIND.com - La voce del dissenso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. anche se la vedo del tutto diversamente da lei pubblico con piacere...acquisisca solo questa nozione:
    Si dia ampia possibilità di assumere e licenziare ma a chi non ha lavoro o lo perde si dia un reddito minimo altrimenti muore di fame, lavora in nero, accetta lo sfruttamento, si potenziano le clientele...spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2013/05/redditominimogarantito. ecco le risorse certe (ma ben occultate dai sindacati e dalle lobbies). (E il caro Silvio è il primo a volere il permanere di questo MEDIOEVO)

    RispondiElimina