sabato 20 aprile 2013

Pannolitano al Colle per garantire l'inciucio! (Condiviso si! Con gli interessi giudiziari di Silvio!)

L'Italia, il sogno e il grande inc...ubo. BASTA CON LA MEMORIA DA PESCE ROSSO, LA PROSSIMA VOLTA ITALIANI RICORDATEVI DI CIO' CHE AVETE CAPITO (ANCHE SE NE DUBITO).E' IN BALLO LA GIUSTIZIA SOCIALE.



Il Miliardario D'Alema antepone i propri luridi intrecci al paese. 
Scordatevi le riforme per disoccupati, piccole imprese, operai, precari.
Scordatevi svolte.
E' un inciucio e lo vede anche un bischero.
Anzi è un INCUBO.

Rimetteranno Pannolitano e sarà anche la scusa per dire "abbiamo fatto il governo pd - pdl - Monti perchè ce lo ha chiesto lui prima di accettare l'incarico al Colle!
E' la vittoria finale di Berlusconi su un PD ormai CHIARAMENTE (UNICA COSA BUONA) disonesto verso i propri elettori.

Sulla Costituzione, peraltro, non c'è scritto che il Presidente della Repubblica debba essere scelto da tutti gli schieramenti ma che dopo l'elezione deve essere super partes. (Leggasi la Costituzione...). 
Anche questa volta nessuno dice che sarà è un Presidente nominato da eletti col porcellum e perciò nominati! Primarie barzelletta a parte.
Quindi non voluto dalla gente!
Pannolitano si diceva...l'uomo degli inciuci, della trattativa con la mafia siciliana e di Mario Monti!
Dove sono i Casa Pound e i Fratelli d' Italia che hanno protestato contro Prodi adesso che servono? Dove sono tutti quelli che per mesi da destra insultavano Napolitano salvo poi, di colpo, dire che è un grande?
Ve lo dico io? Stanno pressochè  zitti perchè il padrone ha detto che Napolitano serve.
Il meno sociale di Italia (Silvio) ha detto di colpo che Pannolitano è ok perchè ha accettato di salvargli le chiappe!
In Italia la destra non condivide le scelte in base ai suoi valori ma in base ai comodi porci di Berlusconi. 
La scelta è condividere coi 5 stelle (peraltro Rodotà è un ex PDS!!!) o con Silvio e l'impunità dei mafiosi.. D'Alema, Bindi & co. scelgono (da 20 anni) Silvio. 
Per quello mi toccherà rivotare Grillo.Almeno finchè Civati, Zedda e Crocetta non saranno il vertice. (Cioè MAI).

Pensare che Rodotà è un nome che in un paese civile e privo di D'Alema e inciuci verrebbe accolto a braccia aperte.

ps:
Renzi gode trionfante. Lui potrà autosostenere un partito fine a se stesso e sottomesso a banche e confindustria.
E intanto Rodotà si incazza col PD manifestando sorpresa e disgusto!
E fa bene!
Cordialità
Marco.

Nessun commento:

Posta un commento