giovedì 21 febbraio 2013

Sfida ai sondaggisti parte 3! Il Bioantropologo Dr. Marco Giannini rivela le sue previsioni!

Scommettiamo umilierà i dati dei papponi corrotti del banana paese?







"Il Nuovo Corso Di Sopravvivenza Completo Per Ignoranti In Economia: Uscire dall'euro?"
"Il neoliberismo che sterminò la mia generazione".
(Al momento a soli 2.60 euro su Amazon)

Dopo il primo corso di sopravvivenza che migliaia di voi hanno letto proprio su questo sito si sentiva l'esigenza di tirare una conclusione definitiva sul tema dei temi.
Sulla emergenza delle emergenze: L'Euro.
Il libro affronta ogni aspetto della questione con fonti citate, dati empirici e nessuna forma di pressapochismo. Disarciona i falsi miti neoliberisti e piazza un colpo micidiale nei reni dell'"ingegneria sociale" in atto. (Cit. Marcello Foa).
Vedasi anche:
http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2014/09/il-nuovo-corso-di-sopravvivenza-completo-per-ignoranti-in-economia-uscire-dall-euro.html



















Le previsioni sono da un lato CONSERVATIVE non discostandomi poi troppo dai dati dei media per quanto riguarda i nastri di partenza ma dall'altro PARECCHIO DIFFERENTI, convintissimo che le agenzie di sondaggi siano "compratissime" (per quanto meno pericolose di quelle di rating) e non ce la raccontino giusta.
Il dato illustrato è quello che in questo momento ipotizzo ed  è messo in una forchetta, (detta anche "forbice") di movimento sostanziale.
Non è niente di statistico ma riconfermo la mia sfida alle agenzie per dimostrare ai cittadini la loro "interessata infondatezza di dati"e dotarli in futuro di uno strumento di interpretazione aggiuntivo che li renda immuni dalle chiacchiere, da questi trucchi.



Un paese più consapevole.

Bersani 30% (28.5 - 31)
Berlusconi 27% (27-29)
M5S 26% (24-32)
Monti 8.5 (7.5 - 9.5)
Ingroia 4.5% (4-5)
Altri 4%

Una cosa che poi spesso ci dimentichiamo è che l'elettore in moltissimi casi decide all'ultimo, in urna.

Una cosa poi voglio riservarla per me per una volta; è estrapolata da un mio commento:
Spesso prima di una campagna elettorale abbiamo migliaia di prove feroci nel quotidiano che ci fanno dire "non ne posso più, lo Stato, le Istituzioni ed i partiti ci usano e basta. Non c'è futuro. I cervelli emigrano e consumo ciò che ho in banca". Eppure c'è chi si arricchisce senza pietà e sono molti. Molti cazzo. Si arrivano a comprendere fenomeni e massacri tipo il nazismo. Comprendiamo egoismi, dal piccolo evasore che non ti assicura  fino a casi quali Finmeccanica, MPS, Cirio, Parmalat ecc ... poi arriva la campagna elettorale che mira ad anestetizzare tutto questo e ti fa votare il solito,  dopo che per mesi ti eri detto "la prossima volta pagheranno quei faccioni televisivi ma anche quelli  locali, prodighi di belle parole, coi figli però ben sistemati al contrario del mio".. Sapete cosa fa male? Che te ne accorgi non dopo un mese o un anno ma....dopo 3 secondi che sei uscito dall'urna e TI DICI "CAZZO MI HAN FREGATO DI NUOVO, L'HO FATTO DI NUOVO,COME è POTUTO SUCCEDERE! LI HO RIVOTATI!".....poi pensiamo alle difficoltà della vita e soffochiamo tutto...anche questo. Questo pensiero di insicurezza e sconfitta. Di profonda delusione.

Si sono un 5 stelle da oggi ma i miei "sondaggi" sono davvero ciò che penso.
(Marco)

INVITO TUTTI A CONSULTARE QUA http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2014/02/sfidaaisondaggisti2014parte1.html LE MIE NUOVE "STIME" INERENTI LE EUROPEE DEL 2014.
TRA I COMMENTI CI SONO GLI AGGIORNAMENTI.
NIENTE DI SCIENTIFICO NUOVAMENTE MA IL MIO METODO HA DIMOSTRATO DI ESSERE EFFICACE E SOPRATTUTTO ONESTO.

10 commenti:

  1. Non sono del tutto d'accordo che l'eletore decida nell'urna, a meno che non abbia ricevuto un telefonino con fotocamera prima di entrare.. Nel resto dei casi un partito è come una squadra di calcio, sempre nsieme nella buona e nella cattiva sorte

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Sfida riaperta ai sondaggisti :
    Oggi (vedete data) vi fornisco i nuovi dati nonostante la potente propaganda piddini, legata al clientelismo del milione e 100 mila posti di lavoro italiani per i politici (cifra scandalosa!).
    Altri 4%,
    Az.Civ 2.5%,
    Casini & co. 2.5%,
    CDX 30.5%,
    CSX 31.5%,
    M5S 29%
    La macchina di disinformazione piddina teme che vinca il m5s perchè cadrebbero le reciproche coperture in stile Monte dei Paschi col PDL.
    Finirebbero così i raccomandati in province, regioni, comuni, poste, ferrovie, baronie universitarie ecc ecc ecc
    Enfatizzano il voto nel TrentinoAltoAdige dove il benessere è tangibile per un 7, 8% in meno dovuto alla disaffezione ai voti locali dell'elettorato a 5 stelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli influencer piddini scatenati in rete per difendere ciò per cui sono pagati a spese nostre.

      Elimina
    2. Ciao Marco. Leggo con interesse i tuoi dati, e mi domandavo se per caso ne hai elaborati di nuovi per il mese di novembre.

      Grazie,
      Leonardo

      Elimina
    3. Non sono dati. Diciamo che mi baso sull'intuito e su ciò che mi dice la gente. Niente di statistico ma funziona. Cmq se ti interessa seguimi su https://www.facebook.com/apri.gli.occhi.e.osserva?ref=hl

      Elimina
    4. Altri 4.5%, Ingroia 2.5%, Casini,Fini,Monti & co. 3%, CDX 33% CSX 30% M5S 27%

      Elimina
  5. Come a febbraio che anticipai le % VERE a 2 giorni dal voto (in barba ai sondaggisti tutti a libro paga come adesso...) vi do di nuovo le vere %. Per ora trionfano gli indecisi.....
    c-sx 31.5 (30 / 32) Tendenza al faticoso consolidamento dell'attuale % dopo i 4 punti guadagnati con Renzi. Pesa la continuità sostanziale delle politiche di austerity / troika del sindaco fiorentino, anche se per ora la cosa non emerge agli occhi dell'opinione pubblica. Infatti il sindaco fiorentino può far marketing spingendo su abolizione finanziamento ai partiti per distinguersi ma l'italiano potrebbe capire che non è niente di tangibile, macroeconomicamente parlando, e che il punto sono i macroregali alle banche. Sui finanziamenti peraltro non è detto che l'elettore imputi loro il merito, bensì al m5s. Un rischio. Possono allearsi con Monti ma converrebbe (2.5% potenziale)?
    c-dx 31.5 (30.5 / 32.5) Tendenza a una moderata crescita o alla stabilità. Possono incamerare Casini (2% potenziale). Berlusconi tace strategicamente. E' noto preferisce colpire quando gli altri non hanno difese e cioè a pochi giorni dal voto.
    M5S 25 (24.5 / 32.5) Tendenza in prospettiva a un forte aumento in particolare negli ultimi 2 mesi pre voto. Beppe Grillo può vantarsi di aver portato dentro idee nuove che ha imposto,seppur indirettamente, agli altri schieramenti. Legalità e giovani parlamentari che all'atto pratico hanno dimostrato capacità inaspettata e coerenza. La difesa riuscita dell'art. 138, il reddito minimo e gli sprechi in politica sono tutti successi. Emergono anche personalità dal punto di vista dialettico. Persone che la gente per strada adesso riconosce. Previste nuove proposte di svolta sociale che piaceranno alla gente.
    Il crollo riguarda i partiti minori.

    RispondiElimina
  6. speriamo che il Movimento riesca a battere il PD alle elezioni,
    se ci riesce, il PD prenderà una bella batosta che intaccherà anche il governo, che potrebbe cadere presto.

    Cmq ho guardato i candidati del m5s, e sono tutti ragazzi privi di esperienza
    ora capisco che peggio del PD non si possa fare, ma facciamo bene a mandare persone senza esperienza al parlamento europeo?
    come mai non ci sono Di Maio e Di Battista?

    votando solo il simbolo senza mettere preferenze, vale lo stesso?

    RispondiElimina