domenica 17 febbraio 2013

Il Caso di Ginevra Amerighi. (Video e Link)

Sottrazione di minore e disattenzioni presidenziali. (Giorgio Napolitano).

Molto spesso in campagna elettorale si parla delle donne e dei loro diritti, dei soprusi che subiscono e di tutta quella serie di violenze, dovute a pratiche sanguinarie, che si consumano in diverse parti del mondo.
Nell'arte inquinante e volgarotta del "fumo negli occhi", o meglio, del "vendere fumo", si sono prodigati diversi qualunquisti interessati, comiche comprese, ed il tutto ha assunto l'aspetto del carrozzone italiota pronto a parlare di suocera per sparlare di nuora. (Lo so ... il detto è un pò differente).
Approfittiamo però di questa situazione, di questa occasione, per una buona semina.

Esiste un caso che ha del clamoroso ed è quello di una donna che ha subito violenza e non solo da quella persona con cui aveva concepito una bambina ma addirittura dalle istituzioni.
Il Presidente della Repubblica, premetto, nel frattempo non è MAI intervenuto in merito, seppur sollecitato. (Evidentemente era indaffarato a dare indicazioni di voto ad una settimana dalla tornata elettorale, violando di nuovo la Costituzione, ad occuparsi del falò delle intercettazioni sulla trattativa Stato Mafia e magari era impegnato anche a "lavorare" al caso del buon Minzolini, in un contesto sistemico e consociativo).
Sollecitazioni che hanno visto il GOD, Grande Oriente Democratico, come principale attore con un non nuovo ed evidente spirito libertario. Appoggiare un soggetto, la signora Amerighi, che da sola sarebbe vittima del potere. Di chi ha potere. 
(Di nuovo la Massoneria si sostituisce alle Istituzioni nel dare possibilità ai meritevoli ed alle vittime).
Eccone un esempio lampante:

Ecco il mio sunto sull'accaduto e poi un paio di ottimi link dove approfondire. (Sperando in successive divulgazioni spontanee dei lettori).
Trattasi di bambina strappata dal tribunale alla madre in modo netto, arido, spietato
Questo per mezzo di una consulenza psichiatrica, in cui, si avanzava l'ipotesi di un "difetto di personalità" della donna.
Ipotesi partorita (o meglio, abortita) da una perizia rivelatasi poi fasulla e vergognosamente di parte.
Già in precedenza però qualcosa non tornava: di fronte ad un padre (udite! udite!) rinviato a giudizio per minacce e maltrattamenti si commetteva un abuso, su una madre, in base ad una ipotesi e per giunta in tutta fretta.

Era logico che qualcosa non tornasse. 

Eppure è ancora tutto fermo.

Senza contare che tale madre è maestra da circa venti anni in modo impeccabile.

La consulente delle consulenze false che ha inquinato il caso Amerighi:


Mi manda Rai Tre in merito alla consulenza.



Video completo di "Mi Manda Rai Tre":


Invito ogni mio lettore a battersi per questo caso e contro i muri di gomma.
Non c'è altro da aggiungere:
Diffondete.
(Marco)
OFF TOPIC:

"Il Nuovo Corso Di Sopravvivenza Completo Per Ignoranti In Economia: Uscire dall'euro?"
"Il neoliberismo che sterminò la mia generazione".
(Al momento a soli 2.60 euro su Amazon)

Dopo il primo corso di sopravvivenza che migliaia di voi hanno letto proprio su questo sito si sentiva l'esigenza di tirare una conclusione definitiva sul tema dei temi.
Sulla emergenza delle emergenze: L'Euro.
Il libro affronta ogni aspetto della questione con fonti citate, dati empirici e nessuna forma di pressapochismo. Disarciona i falsi miti neoliberisti e piazza un colpo micidiale nei reni dell'"ingegneria sociale" in atto. (Cit. Marcello Foa).
Vedasi anche:
http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2014/09/il-nuovo-corso-di-sopravvivenza-completo-per-ignoranti-in-economia-uscire-dall-euro.html


2 commenti:

  1. Insomma sembrerebbe la famiglia Mangifesta sia più potente di istituzioni, politica e addirittura massoneria.
    Com'è possibile non pensare che non ci sia una rete di interessi?

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina