domenica 27 gennaio 2013

Grillo promette ciò che l'UE ci ordina invano da anni e cioè la creazione del "reddito da disoccupazione" e così risale nei sondaggi..forse anche esponenzialmente..anche grazie alla promessa di tornare in TV...

Ecco un link che svela ciò che in Italia fanno apparire come una bestialità: http://temi.repubblica.it/micromega-online/reddito-di-cittadinanza-il-modello-sociale-europeo-che-l%E2%80%99italia-ignora/

Lo sapevate che il reddito da cittadinanza è finalizzato esclusivamente ai disoccupati? Sia quelli che stanno semplicemente cercando il lavoro, sia quelli che l'hanno perduto. E' uno dei principali e anzi, forse il primario ammortizzatore sociale.
In Italia non c'è ed anzi spesso è confuso con l'indennità che si da a chi lo perde il lavoro.Tanto per confondere le idee.

Beppe Grillo ha indicato
una delle possibili strade nella direzione di questa conquista sociale indispensabile. In Europa ci sono realtà in cui i sussidi sono a tempo indeterminato e perciò migliori ma va bene anche il modello grillino:
Tre anni a 1000 euro al mese e tre proposte di lavoro in questo arco di tempo, inerenti alle proprie specializzazioni o competenze..se si rifiutano le tre chances il sussidio è immediatamente tolto.
In caso di perdita del lavoro, si riapplica, dando serenità e benessere al sistema.
Inutile spiegare perchè questo comporterebbe  impulso all'economia, la gente tornerebbe a spendere, il paese a crescere, il cittadino a imprendere, le imprese a pagare contributi, i servizi ad aumentare e le tasse ad abbassarsi ecc ecc ecc.
L'UE (cerca cerca, l' ho scoperto) sono anni che scrive lettere di condanna all'Italia che non mette questi sussidi, invitandola a farlo.
A chi giova se la gente viene licenziata? Qualcuno potrebbe pensare "agli egoisti"....a quelli che vogliono solo immigrati da sfruttare per pagarli quasi 0 e guadagnare di più coi propri prodotti, approfittando della grettezza culturale della classe media e della disinformazione pilotata dai politici/sindacalisti LADRI che amano chiamarsi di centro sinistra (quando sono degli impostori). .
Proposta quindi migliorabile,essendo limitata a 3 anni, ma senz'altro rivoluzionaria per il paese con i sindacati più potenti (per quanto riguarda nepotismi e corruzione) ma meno efficaci del mondo (possibile che non si battano, Landini a parte, per questo come invece fanno per alcune classi di privilegiati????) e con la Chiesa più reazionaria del continente.

Ecco un video interessante sempre sul tema che espone la situazione europea:



Quando Grillo andrà in TV a parlarne e ne spiegherà le motivazioni cosa penseranno gli elettori di chi li ha presi per il culo per 20 anni?
Probabilmente si adegueranno promettendolo, in particolare il PD...vi fiderete di loro?
Io no.
Non contano solo i diritti ma anche i doveri ma per poter avere doveri SERVONO I DIRITTI SACROSANTI.
(MARCO)
PS:
Bersanio Lupin leggiti Rodotà... http://temi.repubblica.it/micromega-online/rodota-il-reddito-di-cittadinanza-e-un-diritto-universale/?fb_action_ids=229310520538643&fb_action_types=og.likes&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582&code=AQBiIOIyuniG4eIQlmVv4rjtnS8G0CEbuaONTNwJfLXaF9zyYBG_1qqiMiU-NFzwRPmwklBzXJRUL0yDg4oWSbksE9TSXlcu7xJbvjyyXqdUDsHAIxuFvhxdDzLh3u9xnjM6Z_YKDnqBZdimvO1Zy1xxS89U06xGYl4E_qJxtU77-aQ3g2k69ncUKmOoYRpVh-_UV62IPj_EPAq3ACfcCWyc#_=_

2 commenti:

  1. SE MONTI NON DIVENTERA' IL NUOVO PREMIER ITALIANO DARO' LA COLPA ALLE DONNE ITALIANE!

    Mi chiamo Benedetta Rossi. Ho quasi trent'anni e ho deciso di dire quello che penso in questa campagna elettorale.

    HO PUBBLICATO UN VIDEO SU YOUTUBE. LO HANNO GIA' VISTO MOLTE PERSONE E SPERO RIUSCIRA' A FAR CAMBIARE LE COSE.


    http://www.youtube.com/watch?v=vfa8QL-95bo


    Sono davvero stufa di sentire politici che parlano del mio Paese, dei miei soldi, del mio lavoro ma soprattutto del mio futuro, come fosse il giardino della loro villetta al mare.


    E credo che come me, molti altri sono davvero stufi. Soprattutto le donne, le figlie, le mamme, le amiche che hanno affidato i loro sogni ad un capitano che le ha deluse,offese, derise e le ha ridotte a essere solo delle cose, da mostrare quando è ora del divertimento, da dimenticare quando si parla di cose serie.


    Qualsiasi donna italiana ha sofferto di questo, ma siamo state zitte in attesa che i tempi cambiassero, che arrivasse il sole e ci ridasse la nostra dignità di lavoratrici, di mamme, di donne.

    Oggi apro questo blog www.donnexmonti.com
    per dire BASTA a tutto questo circo, per dire alle altre donne di fare qualsiasi cosa per impedire al nostro Paese di tornare a quel degrado.


    Dite la vostra, fatelo con un semplice video, non restate in silenzio. DONNE PARLATE!



    L'italia è bella, l'Italia è donna. l'Italia è nostra

    RispondiElimina
  2. Lascio questo commento spot,di questa signora, privo di concretezza, per un senso di libertà anche se è un off topic ed è solo propaganda.
    Replico col mio ultimo pezzo anche se è noto che per capire il tradimento alla nostra nazione, perpetuato dall'omuncolo della finanza internazionale Mario Monti, sono altri i pezzi pù indicati. (Meno recenti)
    http://spread-politica-economia-massoneria.blogspot.it/2013/02/la-mia-lettera-indirizzata-alla.html

    RispondiElimina