venerdì 14 dicembre 2012

Se io fossi premier!

 I 18 punti che vuole la gente e spesso non sa di volere!


Non pretendo che alcuni punti (es sui ROM) siano presi per esatti. Di certo non sono frutto nè di intolleranza nè di razzismo.
Di certo son le mie idee.
Credo ad esmepio che le regioni italiane non possono esser governate dall'alto. Se Monti va a incidere su una regione come la Campania (ad esempio) può provocare fame immediata a migliaia di famiglie. La realtà la conosce il locale e solo il locale può gestirsi. Quando ci fu il giro di vita sul contrabbando molta gente finì sul lastrico in base a un tecnicismo...eppure poco è cambiato.I veri cambiamenti sono culturali e quindi non imposti.SE MI CANDIDASSI PREMIER:
A) BCE e Bankitalia pubbliche con BCE prestatrice di ultima istanza ed unica debitrice dei debiti pubblici. (Non i cittadini sfruttati come adesso). Unendo i debiti si ucciderebbe quel mostro che vuole che l'italiano paghi i debiti al tedesco e IL TEDESCO PAGHI I DEBITI ITALIANI! Alla fine ci rimette l'economia e la gente con conseguente asfissia. Non ha senso aver unito una moneta senza unire i debiti. In questo modo i paesi più forti hanno potuto riempire di prestiti i paesi periferici causando un aumento dei prezzi delle merci industriali di questi ultimi, che, divenendo meno competitivi nell'export, han visto fallire le proprie industrie. (In vista di essere comprate dalla Germania, ecco perchè è stato tolto articolo 18...Germania che però in casa sua tali diritti li vuole). Le regioni italiane divengano "stati" fortemente federali sul modello USA. Non più Italia ma Stati Uniti d'Italia. Ognuna col proprio bilancio. Alla BCE il compito di finanziare eventuali investimenti sul territorio.Quando ci accettarono non lo fecero con la pistola alle tempie quindi non abbiamo da dire grazie a nessuno paese europeo. Anzi, la Germania (che ha fatto i suoi interessi ci mancherebbe) sappia che se usciamo perde una caterva di soldi e quindi tratti, ceda sui debiti o esca lei. E' incredibile la sentenza di Sant'Anna in cui i tedeschi si sono auto assolti GUARDA CASO ora che fanno la voce grossa...I soldi ricevuti per unire la Germania dell'est se li son dimenticati. Meglio un euro debole con i cittadini benestanti, che un euro forte, più petrolio e soldi nelle tasche di pochi.
Tobin tax sulle grosse compagnie finanziarie cioè sulle loro transazioni finanziarie (interessa capitali dell'ordine di miliardi di euro).SEPARAZIONE BANCHE DI DEPOSITO DA QUELLE DI INVESTIMENTO (COME ERA PRIMA DI CLINTON) COSì CHE NON ACCADANO PIU' RIPERCUSSIONI SULLA GENTE, COME QUELLE CHE CAUSANO LE CRISI.

B) Per lo stato federale italiano TOSCANA propongo:

1) Separare soldi destinati allo SVILUPPO da quelli della spesa corrente. I primi non devono essere computati nel discorso del pareggio di bilancio. Aver messo il "pareggio" in Costituzione attraverso un parlamento di non eletti, con una maggioranza ribaltonista, tramite un governo non voluto dai cittadini è un GOLPE..Tecnici spacciati come d'alto profilo che hanno fatto intrugli quali la faccenda "esodati".
2)
Destinare i soldi per lo sviluppo a settori PRODUTTIVI tramite creazione di posti pubblici in Università, ricerca, parchi naturali, turismo, riqualificazione del preesistente, istruzione, e sostegno alle micro imprese.Potenziamento trasporti pubblici.
3) Stop alle case ai ROM (non producono) ma tolleranza come vedremo nel punto sulla cittadinanza che seguirà.
4) Non eleggibilità dei condannati.
5) Riforma del mercato del lavoro sia per le assunzioni che per i licenziamenti sul modello tedesco. (Ad esempio: contratto a tempo determinato più costoso di quello a tempo indeterminato). Defiscalizzazione del lavoro attraverso una seria patrimoniale che non colpisca i deboli bensì i grossi capitali, tenendo conto di patrimoni e redditi effettivi. In particolare a pagare deve essere chi negli ultimi 10 anni si è arricchito esponenzialmente (tenore di vita). Agire su quel 10% di famiglie che detiene il 40-50% della ricchezza.
6) 500 euro di sussidio di disoccupazione. Cessazione e 5 anni di carcere per chi lavora in nero mentre lo riceve con un bonus di errore di una volta. Trattasi di soldi che finiscono in beni (& servizi) tangibili. E' anche un sostegno alle piccole medie imprese visto che viene speso in beni di prima necessità quali pane e latte. Paesi quali Danimarca, Svezia, Francia (pre euro), Giappone, Norvegia grazie a questa norma sono risultate le più competitive. Rischio inflazione assurdo di questi tempi e inoltre non tale problema non esiste quando i soldi finiscono in beni e servizi UTILI. In questo caso per chi non ha niente sono addirittura Indispensabili.
7) Creazione di nuove carceri e ristrutturazione delle preesistenti.
8) Limite massimo per i mandati parlamentari a 2 volte. Divieto di doppi incarichi (sindaco e parlamentare ecc). Divieto dei vari bonus mensa ecc.
9)Cittadinanza dopo 7 anni dimostrando di aver un lavoro, di non aver commesso reati ed aver imparato lingua e cultura italiana. (Sul modello inglese).
10)Lotta a evasione in particolare contro le grosse aziende. Gli introiti vanno indirizzati verso chi imprende ed è in regola ai controlli e verso il sociale in senso lato. Stop a Equitalia che è privata.
11) Abbassamento IVA e Accise su benzina e portare il prelievo sul reddito. Monitoraggio del prezzo del greggio e adattarlo al prezzo alla vendita. Se cala deve calare anche al "dettaglio". Investire su risorse rinnovabili ancora di più.
12)Tetto stipendi manager a 8000 euro al mese.
13)Abolizione finanziamenti pubblici a partiti e giornali.
14)Asta frequenze tv digitali eccezion fatta per tre reti mediaset e tre reti rai (e LA7) che andranno consegnate gratis a chi già le possedeva.
15)Abolizione province (TUTTE come previsto dalla costituzione).
16) Cessione auto blu ai servizi sociali fino a un numero pari a quello inglese.
17)Elezione diretta del premier tramite doppio turno e sistema maggioritario al 95%.Unica camera delle regioni.
18)Divieto di salvataggio delle banche in Costituzione al posto del pareggio di bilancio. Il pareggio di bilancio fa credere che sia come ciò che avviene in famiglia. Non si spende se non si incassa..NON è COSI'!Lo stato non può rinunciare a politiche di investimento (in conto capitale) che diano profitto dopo 2 o 3 anni. Spesso 20 come quelli per la ricerca! Sono i liberisti a raccontare frottole per gli ignoranti. Ci spremono facendo sentire il popolo bue e ignorante in colpa.Quei soldi finiscono alle banche anzichè a dare respiro all'economia....un forte respiro.

Nessun commento:

Posta un commento