giovedì 13 dicembre 2012

Lo dico a destra e sinistra...

 NEL VERO SENSO DELLA PAROLA!

DOPO CHE TEMPESTO A GIORNATE SANE L'EX SINDACO pdl DI PIETRASANTA, uomo carismatico e forte che vorrei ,udite udite, spostare su posizioni autonome e SOCIALDEMOCRATICHE, oggi ho provato a fare il defibrilaltore al PD pietrasantino. Scommetto che il primo mi ascolta (e credo pure stimi) ma teme un salto nel buio mentre il secondo si DIFENDE anzichè lasciarsi permeare di buona politica. Burocrazia nel DNA ma danni sociali nel "modus operandi" ormai inquinato da fondazioni, lobbies e malcostume.
Ecco il mio intervento mega....scusate la forma ma era fbook....
L'argomento era Bersani meglio di Renzi (ci vuol poco...)
IL pd senza i liberisti (e senza i connubi fondazioni-banche-bce che fanno arrivare in saccoccia soldi esentasse) farebbe un gran bel primo passo verso un partito socialdemocratico e libero da lacci e lobbie. Con le lobbie o tagli o ti inquinano. Sono come la mafia: Puoi Catturare il vertice e un secondo dopo spunta la testa.Per abbatterla serve che i cittadini e il pubblico rifiutino il laccio recidendolo, non accettando aiuti o accordi. Socialdemocrazia keynesiana, il minimo che dovrebbe essere un partito di centro sinistra.Il PD locale si metta nella testa di far casino a livello provinciale, regionale e nazionale organizzandosi con altre realtà locali limitrofe PER UNA SVOLTA SOCIALDEMOCRATICA.Certo Renzi è peggio ma Renzi o non Renzi non si TRADISCONO I VALORI. Sto ancora lavorando secondo la stessa strategia. Cosa è una politica socialdemocratica seria e contestualizzata?
Ci spiegarono cosa sarebbe stato l'euro? NO alla luce dei fatti. Quando entrammo (coi conti non in ordine seppur di poco) ci riempirono di liquidità (in prestito) ben sapendo che a norma (cit. Bagnai prof. Roma Unitre e Pescara) la liquidità va al 55% ai consumatori e il 45% ai produttori = aumento prezzi dei produttori = minore competitività nell'export non potendo piu' svalutare la lire essendoci euro.=deindustrializzazione = chiusura attività grosse e piccole e con politiche montiane di tagli e tasse c'è stato un aumento ulteriore di costo della vita= altre chiusure e disoccupazione e minori attività che pagano tasse perchè chiudono con annessi lavoratori = altri tagli secondo le teorie montiane iperliberiste.La moneta fu fatta ma non attuando la dovuta unione delle banche nazionali e dei debiti di ogni paese! Una cosa scandalosa.Quindi l'unica è TRATTARE facendo capire che se vogliamo FACCIAMO DEFAULT e che la prima a rimetterci sarebbe la Germania insieme alla Francia che detengono molti nostri capitali (Accumulati proprio dopo l'unione MONETARIA). I vari Prodi e D'Amato sapevano o erano totalmente carenti in economia? E' giusto non dire niente su lfatto che la crisi delle banche è dovuta a investimenti scoperti in USA (dal 2008 sub prime) e che hanno fatto pagare all'economia reale (attività e contribuenti) dei giochi meramente finanziari? Questi privatizzano i profitti ma socializzano le perdite.Secondo me i 2 di cui sopra sapevano ma per avere quel monte di liquidità (in prestito) han ricreato le premesse per rispedirci all'inferno.DOVEVANO PRETENDERE UNA UNIONE ANCHE DEI DEBITI E DELLE BANCHE NAZIONALI. Il valore fondante era l'equa distribuzione del benessere tra i paesi europei e non il sacrificio dei popoli latini a vantaggio della Svizzera d'Europa (la Germania secondo l'idea egemone merkeliana).Queste non sono opinioni questi sono fatti.La crisi quindi è dovuta alla finanza e non al debito come di colpo fanno credere. La bce deve divenire prestatrice di ultima istanza e essere unica debitrice.Emettendo moneta (deve svalutarsi) deve elargire contributi ai paesi da sviluppare e pretendere rigore dalle economie mature. Questo è ragionare in modo corretto. Le politiche socialdemocratiche TANTO ODIATE DAL PD negano l'accumulo di risorse in poche tasche preferendo nel dna l'investimento in sussidi ai disoccupati (soldi che finiscono alle microimprese sotto forma di alimenti e non certo ad accumularsi in banca essendo sussidi sui 500 euro), creazione di posti di lavoro nel terziario avanzato e terziario (cultura, turismo, PARCHI NATURALI E COLLEGAMENTI E SERVIZI) (la Cina sta già investendo meno sull'industria passando al terziario), istruizione, abbassamento dei ticket, lotta all'evasione finalizzata in particolare alla criminalità e alla grossa evasione.Abolizione province, privilegi ai politici, finanziamenti ai partiti per 10 anni e ai giornali che così tornerebbero a ricercare il consenso del lettore e non tanto il favore al potente che li paga.QUESTA è FARE SOCIALDEMOCRAZIA ED ESSERE CENTRO SINISTRA, LO è IN TUTTO IL MONDO, IN ITALIA SEMPLICEMENTE NON SI SA. SE DEVO ESSER IO A RICORDARLO SIGNIFICA CHE ANCHE A PIETRASANTA OGNUNO PENSA ALLA CARRIERA E NON HA A CUORE SUL SERIO GLI INTERESSI DI OGNI CITTADINO CHE NASCE E CRESCE E VORREBBE AVERE UN FUTURO .... NON QUESTA MERDA DI POLITICA SIN DAI PIANI BASSI.
Errata Cor: ISTRUZIONE/AMATO Pardon ma è su fb e su fb notoriamente si usa un linguaggio più distratto.

Nessun commento:

Posta un commento