mercoledì 12 dicembre 2012

LA MERKEL HA TORTO MARCIO, ECCO PERCHè:



Quando la Merkel dice "i nostri soldi" intende "noi tedeschi". Ecco dove sta la assurda ipocrisia e l'odioso tradimento occulto e dimenticato..


La Germania ha tradito i principi fondativi dell'Europa e cioè che siamo Europa...E U R O P A... e condividiamo tutto, siamo EUROPEI e tu non sei "i tedeschi".....ma questo ragionare a "stato Germania" non è casuale, nè sorprendente.....Peraltro ricordo che l'eurozona non è l'Europa ma semplifichiamo e non ce ne vogliano Svezia, Inghilterra, ecc

Insieme a lei, Amato, D'Alema e Prodi tradirono l'Italia e gli europei stessi stringendo patti con la Germania, CONTRO LA VOLONTA' DEL POPOLO EUROPEO DI UNA EUROPA UNITA...decisero di far credere ai cittadini (italiani e non) che saremmo stati un unico stato ma l'obiettivo era un altro.




I cittadini erano all'insaputa perchè sono tecnicismi complicati MA AVEVA BEN CHIARO CHE L'EUROPA DOVEVA ESSERE U-NI-TA E NON DOPO 20 ANNI SENTIRE PARLARE ANCORA DI INTERESSI DI PARTE....NON CON POPOLI SCHIACCIATI DA ALTRE EGEMONIE NAZIONALISTE E FINANZIARIE!

I politici di cui sopra dovevano dire:

"Se unite la moneta si uniscono i debiti e se non accettate stiamo fuori". Ascoltate i primi 40 minuti del video You Tube del professor Bagnai "Ce lo chiede l'Europa", titolo ironico. Vi spiegherà con una semplicità disarmante perchè il nostro debito è finito in Germania e come mai tutti sapevano che quei soldi prestati ci avrebbero avvelenato e ucciso deindustrializzandoci ma hanno lasciato fare....

La Germania ancora oggi non può permettersi che finisca l'euro perchè la Cina si affronta uniti.

Quando si unisce si parte dalla politica non dalla finanza e dalle banche (Goldman, JP Morgan con in Europa il figlio di Monti Presidente, UBS, BNP Paris Bas in particolare) e la prima cosa da fare SI UNISCONO I CONTI, DEBITI IN PRIMO LUOGO.

I patti Merkel - Prodi - D'Alema furono altro e furono in nome dell'asservimento a quelle multinazionali citate FACENDO CREDERE AL POPOLO CHE ERANO PATTI SERI NEL SUO INTERESSE!!!. A nessuno fu chiesto di esprimersi tramite referendum, a nessuno fu spiegato il pro e il contro. Nessun serio PORTA A PORTA DA VESPA.... ma solo POPULISMI ENTUSIASTICI (SOLDI A FIUMI IN TASCHE DI CORROTTI) E LA TIPICA DISTRAZIONE DELLE BEGHE ITALIOTE TRA ANTIBERLUSCONIANI E BERLUSCONIANI. Prodi sapeva che in tal modo metteva nelle mani degli speculatori turbocapitalisti massoni contro iniziatici una mucca da spremere in più: L'Italia.

(Ecco chiarito lo scopo della triade suddetta ,Prodi-D'Alema-Merkel, al servizio dei poteri finanziari menzionati di cui sono referenti e lacchè).

http://www.grandeoriente-democratico.com/

Nessun commento:

Posta un commento