domenica 16 dicembre 2012

I veri motivi del debito pubblico spiegati con una disarmante semplicità.

Ovvero le banane di Marietto Monti, l'uomo piccolo della finanza internazionale....e della Germania!


La gente deve sapere che il debito pubblico passò da un fisiologico 60% al 120% NON PER UN AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA ma semplicemente perchè Ciampi e Andreatta (1981) decisero di impedire a Bankitalia di partecipare alle aste sui bot. Mancando uno dei principali attori e garanti delle aste gli interessi esplosero a percentuali monstre che hanno portato in 10 anni al 120%. QUINDI SIAMO PASSATI A QUESTA SITUAZIONE A CAUSA DEGLI INTERESSI.Ovvio si debbano togliere i fannulloni ma Monti ha fatto proprio l'opposto e in un solo anno i livelli sono passati dal 121 al 128 dati OCSE di debito sul PIL.

Questo significa aver tagliato lo stato sociale produttivo (detto anche salario indiretto perchè comporta alle fasce deboli un risparmio) ma anche aver mantenuto inalterati i privilegi e la spesa improduttiva. Per non parlare della disoccupazio ne dovuta a deindustrializzazione e tassazione/tagli al welfare che hanno prodotto chiusura anche delle piccole medie imprese. Per saperne di più fate una ricerca nel mio blog. Basta favorire la Germania. O si fanno gli eurobond (unione dei debiti) o l'eurozona non doveva nemmeno nascere. Monti in estate fu sconfitto dalla Merkel e fece dire ai media che aveva segnato i gol come Balotelli....ma mi faccia il piacere (direbbe Totò!)...PS:Mi correggo ... non fu sconfitto era d'accordissimo con lei nel penalizzarci visto che suo figlio è il presidente della JP Morgan per l'Europa.
PS: Per chi volesse saperne di più su spread, sul significato di debito e btp (bot) e il collegamento tra i due, faccia una ricerca nel blog inserendo la parola cercata nell'apposito spazio.
(Vostro Marco)

Nessun commento:

Posta un commento