lunedì 12 novembre 2012

La ridicola festa in maschera del PD e la crisi feroce italiana.


M5S veleggia già sul 30% e la sacra accozzaglia PD SEL + UDC (in un secondo momento) proverà ad arrogarsi il premio di maggioranza.

Ve l'ho già detto e ormai non so proprio più come esprimerlo:
Non hanno a cuore il cittadino..attaccano l'unica persona pulita che ormai ha una percentuale mostruosa (nonostante i sondaggi fasulli pagati tutti dai soliti finanziatori e poteri) perchè VOGLION IL VOTO.
Vogliono il votoooo.
Questi han buttato m...a per anni su Silvio (giustamente ) e ora fanno le cazzate pure loro....mentre a noi quella m..da tocca mangiarla con continui sacrifici peraltro inutili e anzi pro recessivi cioè che creano altra recessione. MA DITEMI VOI SE è IL MODO DI PRESENTARCI CON SIMILI MANIFESTI CON QUELLO CHE C'è IN GIRO.
Portare la realtà nella fantasia è una via di fuga simile a una dissociazione cognitiva.
Fenomeno che si estrinseca quando non si vuole ricordare un trauma.
Ecco....vogliono farci dimenticare cosa ci fanno....ma ahimè loro è impossibile.
Questa indigestione da partito democratico sui media ha la faccia soddisfatta di Bersani col casco da operaio.
E' irritante.
E' anche l'unico mezzo per farcela contro colui che vuole toglier loro vitalizi, potere, privilegi di casta.
Un coacervo di bassezze e volgarità, di irritante ignoranza.
Quella festa in maschera, con maschere simili a quelle dei rapinatori è una pagliacciata alla Bersani.
Cioè tipica di un uomo senza spessore. Un capo bastone, un ferro vecchio senza la minima qualità.
Berlusconi era il mio peggior nemico (lui nemmeno sapeva chi cazzo fossi) ma almeno era uomo di astuzia finissima. Incapace e dannoso ma intelligentissimo.
Bersani e Renzi sono 2 facce della stessa moneta. Una moneta falsa. Criminale nello sfoggio.
Fingono di far festa ma si stanno pisciando sotto per quello là....per quello che li vuole riportare in pubblica piazza senza più le auto blu e gli onori.
Uno schiaffone se lo meriterebbero tutto.
Il primo a Bersani perchè lo sfoggio dimostra una cosa:
Non si battevano contro Silvio il manipolatore per i poveri e le piccole medie imprese, per il local e per la redistribuzione.
SI BATTEVANO PERCHè MIRAVANO AL SUO POTERE.
Mai prima d'ora i media avevano dato tutto questo risalto a queste elezioni .
Adesso il PD si è venduto alle banche agli ultraliberisti e gode del favore dei media ma non di quello popolare.
Quel tipo veleggia già adesso sul 35% e questo nonostante i media finanziati dalle solite banche...(...)...
Lo davano al 4 era al 17. Lo davano all'8 era al 18. A livello nazionale (chiedasi nel nord est o in Calabria) lo danno al 18 ma è al doppio. Si sa. Non serve dimostrarlo basta attendere. Ma loro non possono e devono seminare panico o nebbia, accusa o confusione.
Ende in "Momo" descriveva gli "uomini grigi" come quelli che ti chiedevano di impazzire di fretta e di annullare se stessi. Alla fine imparò lo stratagemma per ridurli in fumo.
Mario Monti intervistato dal FINANCIAL (Finanza in Inglese) TIME dopo aver detto che lui lo votano tutti (e come no ! :D ) ha detto che non vorrebbe riessere premier (e come no!).Io dico vorrebbe fare da premier e anche da Presidente della Repubblica se potesse.
Obama non è stato celebrato in Italia eppure sta perfezionando un cambiamento epocale in favore di un nuovo modello di USA.
A favore di una economia più reale e questo non piace al mondo della finanza e quindi neanche al loro piccolo, misero, prolungamento italico Mario Monti.
L'hanno subito osteggiato, i media, a causa di un agente della CIA che aveva l'amante (embè?) ma purtroppo Obama è impeccabile in tal senso. Il giorno dopo l'elezione la finanza speculativa già lo minava, ma invano. Invano perchè in USA sanno bene che quello che fanno i trader non è economia. Mentre in Italia basta dire "i mercati" e la gente si immagina le industrie che crollano e Monti che sistema le cose. Peccato che basta ascoltare la prima mezz'oretta di Bagnai su you tube (dura 200 minuti tutto) che si capisce che tutto ciò non è vero e che semmai è monti (scritto piccolo) a provocare le chiusure.(Vedasi miei post precedenti).
Non piace neanche al PD Obama... ma non può dirlo e questo perchè da tempo "hanno una banca" (cit. Fassino). Anzi ora sono proprio in molti giri di banche, si sentono di aver finalmente chiuso con quei barbosi dei cittadini e le loro paranoie, con la fame. Adesso il PD è alta borghesia. Alta finanza. Per questo questi lacchè delle banche erano in realtà contro Obama . Alle presidenziali USA mai come nel 2012 non è stato dato peso....Obama vince e tutti zitti.
Purtroppo per loro l'italiano a volte ha lo schifo e questo a volte fa bene.

Nessun commento:

Posta un commento