martedì 29 maggio 2012

Alleiamoci con ....Hollande! Lo spread di Bersani a 430 (fonte Ansa)...e sticazzi?!?

Leggete bene i trucchetti della finanza tedesca per forzare la democrazia a colpi di spread!


Io sono una banca e voglio condizionare le scelte di un paese.
Visto che mi servono i capitali
li voglio prendere dal popolo (e poco importa se tra tasse, benzina, rincari, evasori, inflazione vera, tagli e privilegiati lo massacro).
Allora io con altre 2 e 3 mie amichette (Altre banche) vendo i bot e compro bund così domani diranno che lo spread è aumentato e che i capitali fuggono....MA QUALI CAPITALI???? (Questi capitali non sono produttivi! Sono fittizi!) IL CAPITALE VERO, QUELLO CHE INVESTE PERMANE! SONO PERSONE CHE VOGLIONO UNO STATO SENZA CORROTTI IN CUI VIGA LA CONCORRENZA SENZA SOTTERFUGI E IN CUI C'è BENESSERE. COSA è IL BENESSERE?
Il BENESSERE è la ricchezza ben redistribuita e cioè l'opposto di ciò che le banche vogliono...più soldi alle famiglie = più spesa = crescita! Invece come sostiene Monti la decrescita folle, la recessione permette di abbattere certi diritti e di andare nella direzione di un controllo totale dell'Europa, un Europa unita, bancaria che domina sulla gente.
Un paese ricco di benessere (ripeto dove i capitali veri, quelli che mettono RADICI, investono) è quello con un WELFARE STATE FORTE dove i servizi funzionano e magari l'economia ecologica è al primo posto. Mettiamo come Europa una bella tobin tax sui megacapitali a ogni transazione che fanno e vedrete che a spostare miliardi di euro (a cavolo) la prossima volta ci pensano 2 volte visto che è una tassa sui capitali dell'ordine delle migliaia di miliardi euro.
Marco
ps: I soldi per il terremoto li diano i parlamentari, vendano auto blu, regalino i privilegi ed i vitalizi alle famiglie colpite, si tolgano finanziamento.....SPERO NON ALZINO BENZINA E CREINO ALTRE TASSE CON LA SCUSA DEL TERREMOTO. QUESTI NON HANNO VERGOGNA DI NULLA.

Nessun commento:

Posta un commento